lunedì, marzo 19, 2007

speranze ben riposte

Per qualche tempo lavorerò nella segreteria di una scuola media della zona nord di Roma. Sfogliare i diari di classe è, al momento, il mio passatempo preferito. Ecco qui un paio di note, forse tra le più surreali:
"G. si permette in assenza dell'insegnante di fare le sue veci di controllare i compiti dei compagni mettendo in evidenza le relative correzioni" ;
"D. sente i fantasmi in classe e si volta per rispondere".
Ho il sospetto che i professori scrivano queste cose nella speranza che qualcuno le possa mettere qui.

2 commenti:

Viola ha detto...

Il bambino dei fantasmi è meravigliosoo

Ganassa ha detto...

Spettacolo vedrai ch eti divertirai... passa a dare un'occhiata al mio blog gli abbiamo dato un nome simile! salut